Principali opere in deposito presso il Museo Diocesano:

  • Lastra con i pavoni
  • Repositorio Doria
  • Vesti liturgiche
  • Suppellettili liturgiche

Principali opere in deposito presso il Museo diocesano:

Anton Maria Maragliano

  • Statua reliquiario di San Rocco
  • Statua reliquiario di San Sebastiano
  • Statua reliquiario di Sant’Agata
  • Statua reliquiario di Sant’Apollonia

 

 

Principali opere in deposito presso il Museo Diocesano:

– Sarcofago raffigurante il mito di Alcesti

– Maestro delle Vigne, Polittico della Trinità

– Donato da Maroggia, San Lorenzo

Principali opere in deposito presso il Museo Diocesano

Luca Cambiaso, Madonna dell’uva (dal Seminario minore del Chiappeto)

Principali opere in deposito presso il Museo Diocesano:

Anonimo pittore, Crocifissione con la Vergine e San Giovanni

Principali opere in deposito presso il Museo Diocesano

Anonima bottega organaria, Organo positivo fine XVIII secolo

Principali opere in deposito presso il Museo Diocesano:

Giovanni Barbagelata, I Santi Pietro e Paolo

Luca Cambiaso, Crocifissione

Tra le principali opere in deposito presso il Museo Diocesano

Antonio Semino – Teramo Piaggio, Martirio di Sant’Andrea

Tra le principali opere in deposito presso il Museo Diocesano:

Suppellettili liturgiche

Tra le principali opere in deposito presso il Museo Diocesano:

Cassetta lignea e Reliquiario della mano di Santo Stefano

Principali opere in deposito presso il Museo Diocesano:

Trave con Cristo e gli Apostoli

Principali opere in deposito presso il Museo Diocesano:

  • Monumento funerario di Luca Fieschi
  • Cosimo Re, Madonna con Bambino e Sant’Anna
  • Domenico Piola, Paliotto con San Giovannino
  • Paliotto su disegni di Ottavio Semino
  • Suppellettile liturgica
  • Vesti liturgiche

Principali opere in deposito presso il Museo Diocesano:

Pietro Buonaccorsi detto Perin del Vaga, Madonna in trono con il Bambino tra San Giuseppe, San Francesco e San Domenico (Pala Bavari)

Principali opere in deposito presso il Museo Diocesano:

Canne dell’Organo di Tomaso I Roccatagliata

Principali opere in deposito presso il Museo Diocesano:

  • Paliotto con la Deposizione di Cristo
  • Vesti liturgiche

Principali opere in deposito presso il Museo Diocesano:

Barnaba da Modena, Polittico di San Bartolomeo

Principali opere in deposito presso il Museo Diocesano:

Vesti liturgiche

Principali opere in deposito presso il Museo Diocesano:

Scuola di Gerard David, Madonna con Bambino e San Giuseppe al lavoro

Principali opere depositate presso il Museo Diocesano:

Vesti liturgiche

Suppellettile liturgica

Principali opere in deposito presso il Museo Diocesano:

Gregorio De Ferrari, Tobi seppellisce i morti

Suppellettile liturgica

Vesti liturgiche

Provenienza delle opere


 

La collezione del Museo Diocesano è composta per lo più da opere provenienti da chiese della diocesi: solo una minima parte è pervenuto tramite donazioni o appartiene al Museo, che si incarica quindi della sua conservazione, tutela e valorizzazione.

Si tratta pertanto di un patrimonio museale “in prestito” che prevede una sua restituzione alla comunità di appartenenza, qualora vengano meno le condizioni che ne hanno richiesto la conservazione in un ambito protetto.

La stretta connessione del Museo Diocesano con il territorio di provenienza, il suo essere “a servizio” delle comunità parrocchiali è particolarmente evidente non solo nel nome specifico ma anche nella qualità del patrimonio artistico in esso conservato.

 

Dalla diocesi

Acquasanta

Bavari

Busonengo di Sori

Cisiano di Bargagli

Davagna

Moranego di Davagna

Salata di Vobbia

 

Da Genova

Genova-Bavari

Genova-Cornigliano

Genova-Nervi

Genova-Pontedecimo

Genova-Prà

Genova-Quinto

Genova-Rivarolo

Genova-Sampierdarena

Genova-Sestri Ponente

Genova-Struppa

Genova-Voltri