Cambiaso nascosto

Visita guidata su Luca Cambiaso, fra gli spazi esclusivi della Cattedrale

Cambiaso-2

Il Museo Diocesano, in collaborazione con la Cattedrale di San Lorenzo, è lieto di presentarvi un nuovo progetto dedicato a un “grande” della pittura genovese del Cinquecento: Luca Cambiaso.

Luca Cambiaso è stato allievo del padre Giovanni, ma artisticamente influenzato dai pittori del manierismo come Perin del Vaga o Domenico Beccafumi, che lavorarono a Palazzo del Principe. Si formò così uno stile attento agli effetti della luce e attento alle figure colte nelle forme geometriche essenziali. Celebrato dagli storiografi, fu pittore colto e spirituale, che sapeva trasmettere con efficacia i messaggi nell’arte sacra. Come è noto, la sua bravura fu riconosciuta a livello internazionale, tanto da vederlo chiamato alla corte di Filippo II per la decorazione della chiesa del monastero dell’Escorial, vicino a Madrid, dove il pittore morirà nel 1585.

L’iniziativa condurrà un ristretto numero di visitatori fra gli ambienti del Museo stesso e della Cattedrale sulle tracce del noto pittore e permetterà loro di ammirare alcune opere normalmente non visibili, perché collocate in ambienti non accessibili al pubblico. E’ questo il caso, ad esempio, del celebre ciclo di affreschi dedicati alla Vergine e posti nella Cappella Lercari, che si trova in testa alla navata sinistra del Duomo ed è normalmente riservata all’adorazione del Santissimo Sacramento. Anche i dipinti conservati nelle Sacrestie della Cattedrale possono essere ammirati ordinariamente solo da pochi addetti ai lavori, così come le tele poste nel Battistero di San Giovanni: tutti ambienti che saranno invece aperti eccezionalmente per questa speciale occasione.

Ecco le tappe del percorso (non necessariamente nell’ordine in cui verranno visionate):

  • Museo Diocesano, Sala dedicata a Luca Cambiaso e al padre Giovanni
  • Cattedrale, Sacrestie
  • Cattedrale, Cappella Lercari
  • Cattedrale, Battistero di San Giovanni
  • Cattedrale, Coro, con visione degli affreschi di Lazzaro Tavarone, allievo di Cambiaso.

Un itinerario suggestivo ed esclusivo, che proprio per la particolarità degli ambienti coinvolti, consente visite con non più di 20 persone a gruppo condotte da una guida specialistica.

Date e orari

Sabato 11 maggio 2019

Partenza primo gruppo ore h. 19:00. Partenza secondo gruppo ore h. 20:30.

Durata visita 1,30 h.

Apertura biglietteria h. 18:30

Modalità di partecipazione

Il tour è disponibile solo su prenotazione fino a esaurimento posti.

Biglietto € 16.

Prevendita gratuita (è possibile infatti acquistare i biglietti anche nei giorni precedenti all’evento, recandosi nella biglietteria del Museo nei suoi consueti orari di apertura).

Per info e prenotazioni: Biglietteria tel. 010/2475127 – 010/2470283 (risponde da lunedì a sabato dalle 12:00 alle 18:00, domenica dalle 14:00-18:00, martedì chiuso) e-mail : prenotazioni@museodiocesanogenova.it