Corsi di Arte Antica

Bellezza e creatività alla portata di tutti

Tornano da novembre 2019 – a grande richiesta – i Corsi di Arte Antica del Museo Diocesano, incentrati su alcune tecniche artistiche medievali, rappresentative di alcune notevoli opere d’arte conservate nel Museo stesso. Tutti, anche coloro che non hanno una specifica preparazione artistica, potranno seguire questa attività rilassante e creativa sulle tracce degli antichi maestri d’arte.

Con la calligrafia, che letteralmente significa “bella scrittura”, si potranno acquisire alcune capacità specifiche, come l’uso della penna d’oca per scrivere con inchiostri naturali ricavati dalla galla di quercia o dall’indaco, applicati ad alfabeti e testi quattrocenteschi. Con la pittura a tempera su tavola ci si addentrerà nei segreti di una bottega di pittura, tipici dell’epoca del ben noto pittore Giotto e “svelati” nel testo di fine Trecento di un suo allievo spirituale, Cennino Cennini. Con la miniatura si impareranno le tecniche di decorazione degli antichi testi manoscritti, prendendo le mosse da quelli conservati nell’Archivio Storico Diocesano, in deposito presso il Museo.

Docenti sono la Maestra d’Arte Francesca Cristini (pittura a tempera su tavola, miniatura) e il Maestro Calligrafo Yuri Zanelli (calligrafia medievale), soci dell’Associazione culturale Ianua temporis.

I corsi si terranno al venerdì pomeriggio e si articoleranno in due moduli da 5 o 7 lezioni ciascuno; i due moduli sono indipendenti e susseguenti fra loro ed è quindi possibile scegliere a quale partecipare in base alla propria disponibilità. È altresì possibile frequentare entrambi i moduli, dato che saranno predisposti soggetti diversi. I corsi prevedono infatti la realizzazione di un elaborato che rimarrà all’allievo.

Organizzazione a cura di Festigium s.r.l., con la collaborazione di Associazione culturale Ianua temporis.

Per avere maggiori informazioni, vai alla pagina dei Corsi.