Il “Presepe vivente” nella Cattedrale di San Lorenzo – venerdì 5 gennaio 2024 dalle 16,30

Quest’anno le iniziative dedicate all’Epifania iniziano venerdì 5 gennaio nella Cattedrale di San Lorenzo dove, dalle 16.30 alle 17.30, sarà allestito un presepe vivente costituito da circa 50 figuranti con costumi ispirati alle statuine presepiali del Maragliano. L’iniziativa, organizzata dal Comune – assessorato alle Tradizioni in collaborazione con l’Arcidiocesi di Genova, prevede anche un momento di preghiera e la benedizione dell’arcivescovo monsignor Marco Tasca alle 17,00.

«La sacra rappresentazione all’interno della cattedrale di Genova, prevista per il 5 gennaio, va di fatto a concludere il percorso dei presepi organizzato insieme al Comune in occasione del Natale. Un percorso che ha valorizzato anche i territori cittadini fuori dal centro e che culminerà il 4 febbraio con l’arrivo dei Magi, recuperando tre elementi importanti: il significato religioso del presepe, il suo aspetto culturale e artistico e il richiamo alla pace» commenta il vicario episcopale, don Gianfranco Calabrese.

Causa previsione di mal tempo, infatti, i Cortei dei Magi previsti per il 5 gennaio, sono invece rimandati a domenica 4 febbraio 2024, giornata di premiazione dei partecipanti al passaporto dei presepi.

https://smart.comune.genova.it/comunicati-stampa-articoli/tradizioni-ricco-calendario-di-iniziative-l%E2%80%99epifania